Top

 (+39) 0532 1915969 - (+39) 0434 1855191

La GlobalWebIndex ha pubblicato il report con i dati finali dell'anno precedente e le previsioni per il 2015, questi dati ci aiutano a capire come sta cambiando l'utenza della rete.

Come immaginabile il mobile domina sempre di più il mondo digitale, la spinta viene da telefoni sempre meno costosi e in grado di garantire navigazione e utilizzo di app come WhatsApp, Facebook, WeChat...
Si stima che per la fine del 2016 il mobile sarà il mezzo d connessione preferito per il 50% della popolazione.

Popolazione e tendenza

Nel 2014 gli utenti dei social media in Agosto erano 2 miliardi, i telefoni cellulari hanno superato il 50% della penetrazione mondiale e a fine anno il numero di connessioni mobili ha superato il totale della popolazone mondiale.

Percentuali di utilizzo

Nel Gennaio 2015 il 42% della popolazione mondiale ha accesso a Internet, l'anno precedente era il 35%. Si sima che questo sia dovuto al maggior uso di dispositivi mobile.

Anche le percentuali di utilizzo per paese sono cambiate, per l'Italia abbiamo un 60% della popolazione connesso allla rete.

Social Media

I social media continuano a crescere con il 29% della popolazione mondiale e hanno raggiunto come utenti attivi i 2,08 miliardi (più 12% rispetto al 2014)

Calcolando tutti i paesi abbiamo circa 1,65 miliardi di account social tramite mobile attivi a Gennaio 2015,  l'aumento è dovuto soprattutto grazie alle piattaforme di chat e messaggistica come WhatsApp, WeChat, Facebook Messanger che coprono quasi 100 milioni di utenti.

Utenti mobile

Da sottolineare che gli utenti che usano il mobile hanno superato il 50% della popolazione mondiale nel Settembre 2014! con un tasso di crescita del 5% annuale che porteranno altri 200 milioni di utenti per la fine del 2015!

Ecommerce

Gli utenti che fano shopping online stanno aumentando ovviamente, l'Italia per adesso ha il 39% della popolazione che fa acquisti in rete, la percentuale è maggiore per altri paesi come la Germania che ha il 63% o al Francia col 46%.

Altro discorso per l'ecommerce su mobile, dove le percentuali sono più basse, anche se in Asia orientale sono comunque alte come in China dove il 27% compra tramite i telefonini.

Fonte: http://wearesocial.sg/blog/2015/01/digital-social-mobile-2015/