Top

 (+39) 0532 1915969 - (+39) 0434 1855191

Finalmente Apple si apre a sviluppatori terzi che potranno creare applizazioni per iPhone in ambiente Flash.

Come si legge dal comunicato stampa : "Il nostro desiderio è di continuare a rendere l'App Store un'esperienza sempre migliore, per questo abbiamo ascoltato i nostri sviluppatori, prendendo in considerazione le loro opinioni e il loro feedback. Sulla base dei loro suggerimenti  abbiamo deciso di apportare alcuni importanti cambiamenti alla nostra licenza iOS Developer Program, per quanto concerne le sezioni 3.3.1, 3.3.2 e 3.3.9, al fine di mitigare alcune limitazioni che avevamo introdotto all'inizio dell'anno".

Oltre a rilasciare una serie di linee guida la mela ha deciso che presto saranno modificate le limitazioni legate agli strumenti di sviluppo usati per creare app per iPhone, l'unico blocco sarà che le applicazioni non dovranno eseguire download di altro codice. Quindi i software creati  in ambiente Flash o Java potranno essere convertiti in un'app per iPhone, purché non ci sia un successivo download di altro codice.